7 errori da non commettere quando si fa il bucato

1. Lavare bianchi e colorati assieme

I capi scuri possono macchiare quelli chiari, rovinandoli per sempre. È conveniente separare i capi prima di lavarli in lavatrice o usare i foglietti acchiappa-colore (STOP COLOR), che potete acquistare in una lavanderia self service Lavagettone. Seguite poi le istruzioni riportate sulla confezione del prodotto.

 

2. Mischiare capi che richiedono diversi cicli di lavaggio

È consigliabile separare accuratamente il bucato, non solo per colori ma anche per il tipo di lavaggio richiesto. Gli asciugamani, le lenzuola di cotone e l’abbigliamento da lavoro, per esempio, vanno lavati con acqua preferibilmente calda (o tiepida nel caso si tema che si possano scolorire); i maglioni di lana o le camicie di seta, invece, dovranno lavarsi con cicli molto delicati. Sulle lavatrici che trovate installate nelle nostre lavanderie self service Lavagettone c’è un adesivo con alcuni consigli di temperatura, i più comuni.

 

3. Lavare capi particolarmente sporchi assieme al normale bucato

Per questioni d’igiene separate stracci per le pulizie, fodere dei cuscini e ceste dei vostri animali di compagnia e in generale i capi molto sporchi, dal resto del bucato. Per gli accessori dei vostri amici animali, in molte lavanderie self service Lavagettone troverete spazi separati con lavatrice ed essiccatoio dedicati esclusivamente a questa operazione.

 

4. Riempire troppo la lavatrice (o troppo poco)

È importante riempire correttamente la lavatrice per evitare sprechi in genere ma senza esagerare! Una lavatrice troppo piena avrà un risultato controproducente: i vostri capi non si laveranno bene e vi vedrete costretti a ripetere il lavaggio.

 

5. Utilizzare troppo detersivo

Più detersivo non significa per forza capi più puliti. Le lavatrici installate all’interno delle lavanderie self service Lavagettone sono dotate di dosaggio automatico dei prodotti attraverso una pompa che ne regola l’erogazione e il tipo. I prodotti erogati rappresentano il “top di gamma” del settore professionale e offrono vantaggi non raggiungibili con altri detersivi, essi sono stati appositamente studiati per igienizzare, lavare e rendere morbido e profumato tutto il bucato.

 

6. Lasciare il bucato umido dentro la lavatrice

Il risultato lo conoscete già, capi bagnati che odorano di umidità. Per evitare che questo accada, calcolate i tempi della lavatrice (attraverso il display della macchina) e assicuratevi di essere presenti non appena completato il ciclo. Inserite poi il bucato nell’asciugatrice che vi garantirà, in poco tempo, panni asciutti pronti da stirare o da riporre.

 

7. Trascurare la pulizia

Le lavanderie self service Lavagettone sono ben gestite, ben pulite e non trascurano nulla. Lavare il vostro bucato in un ambiente con macchinari sporchi non è igienico e neanche utile. Scegliete di fare il bucato nelle nostre lavanderie automatiche Lavagettone e sarete soddisfatti anche dal punto di vista dell’igiene delle attrezzature e dell’ambiente.

Vuoi sapere come aprire una lavanderia self service?

Compila il form sottostante senza alcun impegno e sarai ricontattato in brevissimo tempo.

oppure chiama il

Numero Verde 800.884088